#SERIEB: TIENE BENE LA MGR E RICONFERMA AL RITORNO LA VITTORIA CONTRO IL CAVAION

27 febbraio 2022

Buono il match fuori casa contro il Cavaion, che registra un 3-2 per la MGR: si consolida la posizione.

Dopo i 5 set della partita di martedì 22/02 contro la Imecon Crema, i ragazzi della MGR potevano dirsi, con ogni buona ragione, stanchi. Pronti ad affrontare il Cavaion al ritorno nella giornata di sabato, non immaginavano di dover mettere in campo nuovamente sforzi e concentrazione per altri 5 lunghi set. La situazione complessiva depone a favore della MGR, come chiarisce Enrico Vavassori dichiarando che la partita è stata preparata in ogni dettaglio e che i giocatori acciaccati sono finalmente rientrati operativi (martedì era fuori uso Bonetti per problemi alla schiena, N.d.A.).

Comincia il primo set, e comincia in maniera difficoltosa, permettendo agli avversari di godere di troppi regali frutto della scarsa concentrazione in campo e dell’ansia da prestazione che assale sul campo non casalingo. Il risultato è un 25/15 per il Cavaion, che si porta a casa il primo match.
Il secondo set auspicherebbe un cambio di gioco, che arriva con fatica: la MGR adotta la strategia della fatica, costringendo i veronesi a spendere sforzi per poter essere vincenti, e dell’incisività in attacco. Il risultato del 18/25 chiude il parziale.
Purtroppo, la terza fase del match è una fotocopia del primo set, e non decolla: coach Incitti non può fare altro che riassortire i giocatori in campo, ma la concentrazione e il focus non riescono ad arrivare. Si chiude il set sul 25/15.
Al quarto set, Incitti spariglia le carte e schiera Bonetti in banda insieme a Musitano, quest’ultimo reduce da un’ottima partita lo scorso martedì, Gamba come opposto sostituendo Maffeis (che lamenta problemi al ginocchio), Vavassori al posto di regia, Cornaro e Beretta al centro. Il gioco prende tutta un’altra piega, e decolla per davvero portando la MGR sul 20/11 e permettendo al set di chiudersi sul 18/25, con gli animi e i fisici che si devono preparare per un quinto set.
Quest’ultimo si riconferma buono per i bergamaschi, cambio formazione sul 7/8, poi buoni attacchi e alcuni muri decretano che questo parziale sia l’ultimo, fermandolo sull’11/15.

Buone le prestazioni di Bonetti e Musitano, perfettamente in grado di trascinare gli altri giocatori e permettere una riuscita di gioco soddisfacente; degne di menzione anche la giocata in posizione di opposto da parte di Gamba e la capacità di orchestrare il gioco di Vavassori.

Fabrizio Incitti è contento dei ragazzi e della prestazione di gioco, ma guarda già al futuro: «sabato ci aspetta una partita impegnativa» afferma «quella contro il Gabbiano Mantova, che è la prima in classifica. Sarà necessario difendere le posizioni fin qui conquistate e lavorare duramente in palestra questa settimana».
 
Punti individuali: Vavassori 3, Beretta 4, Maffeis 4, Cornaro 9, Gamba 11, Bonetti 14, Musitano 21.
 
Risultati parziali1 set 25/15; 2 set 18/25; 3 set 25/15; 4 set 18/25; 5 set 10/15.
 
Risultato finale: Vittoria MGR Grassobbio 3 a 2 Cavaion Volley VR.
Ufficio Stampa POG

Altre Pagine

 
01 maggio 2022

Segna un 3-2 la MGR in casa al PalaGrassobbio contro una delle sue bestie nere, i Lupi Valtrompia.

 
29 aprile 2022

Ecco le parole di Musitano in vista dell'ultima partita di campionato di domani sabato 30 aprile alle 20.30 presso il palazzetto di Grassobbio.

 
Polisportiva Oratorio Grassobbio - società dilettantistica
via Roma, 26
Grassobbio
24050
Tel: +39 339 8834539
P.iva: 02277010167