#SERIEB: SI INVERTONO LE PARTI RISPETTO ALL’ANDATA: ORA 3-1 È PER LA MGR CONTRO LA CANOTTIERI ONGINA

24 aprile 2022

La MGR dà prova di una buona gestione del campo casalingo, e porta a casa la partita contro la COV.

Anche il tecnico Bruni della COV sa che la MGR è una squadra che tenterà fino alla fine di difendere la propria posizione, in un anno in cui è cresciuta molto anche sotto il profilo della gestione della prestazione nel campo fuori casa. Figuriamoci quando si tratta del campo casalingo, e infatti la squadra bergamasca è pienamente riuscita nel proprio intento, chiudendo con un buon 3-1 la partita contro i piacentini dell’Ongina. La squadra piacentina aveva necessità di chiudere vittoriosa, per potersi giocare la promozione; i bergamaschi invece partono consapevoli di non aver nulla da perdere e sicuri di poter dare il meglio di sé.

Il primo set ha visto la squadra estremamente concentrata su tutte le palle, con un’ottima percentuale di palle positive in ricezione sia grazie a Gamba, spesso cercato nella costruzione del fondamentale, sia grazie a Gherardi, quest’ultimo schierato in ricezione ed alternato in difesa dal libero Gurioni (che ha fatto una buona gara, N.d.A.). Questa gestione del gioco ha permesso a Vavassori, particolarmente ispirato, di giostrare bene le azioni e a Bonetti (MVP con 27 punti a fine partita) di far volgere il gioco sempre a favore della MGR, per chiudere sul 25-22. Anche Maffeis ha dato prova di ottime prestazioni ogni volta che è stato chiamato in causa e i centrali, sebbene non tanto impegnati in attacco, hanno toccato parecchi palloni a muro.
Il secondo set ha visto una MGR estremamente convinta, con il risultato finale di 25-15 che ne è la prova provata. Benissimo gli scudi di Gamba e Bonetti, coadiuvati dal buon gioco degli altri.
Nel terzo set era ovvio che la COV reagisse, e infatti la MGR ha risentito del rialzo degli avversari. Due errori di troppo sono costati il parziale, chiusosi sul 25 a 27.
Si va al quarto set, in cui i bergamaschi continuano a macinare il gioco costringendo gli emiliani a stare a uno o massimo due break di distanza e, un affondo finale permette di chiudere con 25-20.

Come ricordavano il tecnico Incitti e il secondo Rota, la MGR era animata da tanto agonismo e da tanta voglia di chiudere adeguatamente la gara, e si può dire che le aspettative siano state completamente soddisfatte. Ora occorre tenere la mente libera e concentrata per l’ultima partita di sabato prossimo, 30 aprile, contro i Lupi Valtrompia. Ci auguriamo una grande presenza al PalaGrassobbio per sostenere una MGR che ha giocato una stagione più che buona.

Punti individuali: Beretta 2, Vavassori 2, Cornaro 8, Maffeis 9, Gamba 18, Bonetti 27.
 
Risultati parziali: 1 set 25/22; 2 set 25/15; 3 set 25/27; 4 set 25/20.
 
Risultato finale: Vittoria MGR Grassobbio 3 a 1 Canottieri Ongina Volley.
Ufficio stampa POG

Altre Pagine

 
01 maggio 2022

Segna un 3-2 la MGR in casa al PalaGrassobbio contro una delle sue bestie nere, i Lupi Valtrompia.

 
29 aprile 2022

Ecco le parole di Musitano in vista dell'ultima partita di campionato di domani sabato 30 aprile alle 20.30 presso il palazzetto di Grassobbio.

 
Polisportiva Oratorio Grassobbio - società dilettantistica
via Roma, 26
Grassobbio
24050
Tel: +39 339 8834539
P.iva: 02277010167