#SERIEB: ULTIMA DI CAMPIONATO DA TACHICARDIA, MA ARRIVA LA VITTORIA CONTRO I LUPI

01 maggio 2022

Segna un 3-2 la MGR in casa al PalaGrassobbio contro una delle sue bestie nere, i Lupi Valtrompia.

La partita di sabato 30 aprile al PalaGrassobbio, alla presenza degli ufficiali di gara Denise Danza e Matteo Trinchero, è stata veramente emozionante: l’ultima di campionato prevedeva di affrontare i Lupi Valtrompia, una delle bestie nere della MGR (all’andata abbiamo perso 3-1). Con la squadra triumplina è un confronto che dura da parecchi anni, una sorta di vero e proprio derby. Questa volta la vittoria vestiva i colori bergamaschi, dopo ben cinque set che hanno mantenuto l’intero palazzetto con il fiato sospeso.

Il primo set è stato un vero esempio di perfezione pallavolistica: ottima la regia di Vavassori che ha permesso di far esprimere le proprie potenzialità a un Maffeis in diagonale molto rispondente quando chiamato in causa. Ottima anche la prestazione dei centrali Beretta e Cornaro e degli schiacciatori Gamba e Bonetti. Questa alchimia vincente permette di chiudere bene il set, con un bello stacco di 25-17.
Il secondo set vede una MGR deconcentrata, probabilmente sull’onda del risultato appena conseguito: abilmente, i Lupi colgono la debolezza dei bergamaschi e inseriscono una serie di tattiche vincenti, che portano alla definitiva chiusura del set a loro vantaggio con un 25-20.
Il terzo set è ondivago, e nonostante i cambi (Musitano su Gamba, uno su tutti) il Valtrompia risulta incontenibile, e si porta a casa il parziale con 25-15.
Maffeis purtroppo non gioca il quarto, a causa di un dolore al ginocchio e subentra Gamba a giocare il ruolo di opposto. La MGR inscena una vera e propria lotta punto a punto fino al ventesimo, arriva ad una posizione di vantaggio fino al 24-22, ma due errori permettono ai Lupi di raggiungere il 24: un balzo fulmineo in avanti ci permette però di prendere il set con 26-24.
È tempo del quinto set, che non ha veramente storia: la MGR inanella una serie di punti l’uno dopo l’altro, come una macchina da guerra: la tenacia e la forza dei bergamaschi porta a chiudere il quinto parziale con un netto 15-9; suggellando la fine della partita per 3-2.

Grandi complimenti vanno alla squadra e al suo coach, Fabrizio Incitti, e al secondo allenatore Flavio Rota: entrambi hanno permesso di far raggiungere risultati importanti, confermandosi ancora in serie B il prossimo anno. A fine campionato Incitti si permette di lodare la propria squadra e di esserne veramente soddisfatto: <<la squadra ha dato prova di ottime prestazioni, è un gruppo ben assortito ma che deve lottare fino alla fine per raggiungere ciò che desidera. La tenacia dimostrata nella partita di stasera è il riepilogo di un intero anno, in cui i ragazzi hanno dimostrato che con il sacrificio possono ottenere ottimi risultati>>. Anche il presidente Vavassori ha parole di stima per la squadra ed è soddisfatto delle prestazioni dell’anno, valutandolo positivo in termini di crescita della squadra, per il basso numero di infortuni e per il bel gruppo, legato dal bravissimo capitano Bonetti.

Molte felicitazioni arrivano anche dagli sponsor, che hanno permesso alla MGR di poter svolgere anche quest’anno il campionato grazie al loro supporto economico e morale: il main sponsor MGR si conferma estremamente soddisfatto e contento della squadra, nella quale continua a credere fermamente anche per la prossima stagione sportiva. Parole di apprezzamento e intenti analoghi arrivano anche da Autoservizi Gomme e da Komplet, che supportano le attività di MGR. Un ringraziamento anche ad ERCA, per il sostegno accordato. La società tutta ringrazia di cuore i propri sostenitori in maniera sentita e sincera.

Un forte ringraziamento anche agli spettatori che hanno scaldato con il proprio tifo gli animi del palazzetto, permettendo alla squadra di credere ulteriormente in se stessa.
 
Punti individuali: Festa 1, Vavassori 2, Maffeis 4, Cornaro 6, Beretta 7, Cornaro 10, Gamba 15, Musitano 17, Bonetti 23.
 
Risultati parziali: 1 set 25/20; 2 set 20/25; 3 set 15/25; 4 set 26/24; 5 set 15/9.
 
Risultato finale: vittoria MGR Grassobbio 3 a 2 Lupi Valtrompia.    
Ufficio stampa POG

Altre Pagine

 
29 aprile 2022

Ecco le parole di Musitano in vista dell'ultima partita di campionato di domani sabato 30 aprile alle 20.30 presso il palazzetto di Grassobbio.

 
29 aprile 2022

Il primo allenatore si esprime sulla gara di domani sabato 30 aprile alle ore 20.30 presso il palazzetto di Grassobbio.

 
Polisportiva Oratorio Grassobbio - società dilettantistica
via Roma, 26
Grassobbio
24050
Tel: +39 339 8834539
P.iva: 02277010167