#SERIEB, MGR CONQUISTA UN DECISO 3-1, IL RITORNO SI CONCLUDE COME L’ANDATA

13 marzo 2022

3-1 secco per la MGR che comanda in casa del KS Rent Trento.

Quattro set la sera di sabato 12/03 sul campo trentino del PalaClarina che hanno visto la decisa vittoria della MGR con un 3-1 ben assestato. Si tratta, come dichiara il vice allenatore Flavio Rota, di tre punti che servivano per consolidare ulteriormente la posizione, in particolare dopo la sconfitta casalinga contro la capolista. Sul campo di Bolghera, i padroni di casa schieravano una formazione di tutto rispetto (specialmente con Paoli, giocatore di punta), la MGR è stata perfettamente in grado di tenere testa al gioco grazie ad una formazione innovativa e ben architettata che vedeva Vavassori e Gamba in diagonale (quest’ultimo sostituisce Maffeis ancora infortunato), a lato Bonetti e Musitano (coppia ormai consolidata, N.d.A.) e Cornaro e Beretta in posizione centrale.

Parte bene il primo set con un’interessante incetta di punti di vantaggio, difesi efficacemente fino alla fine; molto più ondivago il secondo: la sicurezza del primo set portato a casa ha forse acceso eccessivamente gli animi. I trentini assestano una prima punizione con un parziale di 5 a 1 ma ormai, forti dell’aver studiato il gioco della MGR, portano a casa il secondo parziale nonostante fossimo stati capaci di raggiungerli sul 21.
Le armi sono ora pari, e il terzo set comincia con entrambe le squadre al massimo del loro potenziale di concentrazione: i punti sono lì da difendere, e non sono ammessi errori. La tenacia bergamasca emerge quando, verso il termine del set, i ragazzi di Incitti assestano un importante colpo di reni che chiude sul 2 a 1.
Sostituzione in corso all’inizio del quarto set, con l’entrata del nuovo acquisto Ravasio per Beretta: parziale impegnativo, con i trentini che non mollano e con i bergamaschi che – ormai decisi a portarsi a casa la vittoria – gestiscono la partita affondando con gli attacchi di Gamba e dei laterali, per terminare con i punti dei centrali.

Siamo sul 3 a 1, e la competizione è terminata. Certamente si tratta di applaudire la struttura di tutta la squadra della MGR, che sta togliendosi di dosso le incertezze della trasferta rispetto alle partite di andata. Ottime però le prestazioni di Vavassori e Gamba e di Bonetti che, contrassegnato anche dagli avversari come il MVP della MGR, ha subito notevole pressione durante la gara. Degno di nota anche il gioco di Musitano e di Gherardi, così come l’apporto di chi è entrato per una posizione o che è restato in panchina, in quanto non ha mai fatto mancare ai compagni in campo la forza del senso di appartenenza alla squadra.

Occorre lavorare ora in vista di sabato 19, quando si affronteranno al ritorno i ragazzi delle giovanili del Trentino Volley, giovanotti che hanno un profilo fisico di tutto rispetto e, certamente, daranno del filo da torcere.
 
Punti individuali: Vavassori 2, Ravasio 2, Cornaro 6, Gamba 9, Musitano 15, Bonetti 16.
 
Risultati parziali: 1 set 22/25; 2 set 25/19; 3 set 23/25; 4 set 19/25.
  
Risultato finale: Vittoria MGR Grassobbio 3 a 1 KS Rent Trento.
Ufficio Stampa POG

Altre Pagine

 
01 maggio 2022

Segna un 3-2 la MGR in casa al PalaGrassobbio contro una delle sue bestie nere, i Lupi Valtrompia.

 
29 aprile 2022

Ecco le parole di Musitano in vista dell'ultima partita di campionato di domani sabato 30 aprile alle 20.30 presso il palazzetto di Grassobbio.

 
Polisportiva Oratorio Grassobbio - società dilettantistica
via Roma, 26
Grassobbio
24050
Tel: +39 339 8834539
P.iva: 02277010167