#SERIEB: SCONFITTA 2-3 CONTRO UNITRENTO VOLLEY

20 marzo 2022

la Mgr Grassobbio lotta fino all’ultimo punto e mette in difficoltà gli avversari trentini.

La squadra Unitrento Volley si presenta al Palasport di Grassobbio terza e con l’intento di recuperare punti preziosi per avvicinarsi alle prime due squadre in classifica. Si trova di fronte, però, una squadra molto motivata a non lasciare andare nessun pallone e nessun punto. 

Lo starting six vede scendere in campo la diagonale Enrico-Gamba, gli schiacciatori Bonetti e Musitano, i centrali Cornaro e Beretta e il libero Gherardi. Il set inizia con un ace di Vavassori, per poi dimostrarsi in salita a causa di qualche sbavatura da parte della squadra di casa che consente agli avversari di allungarsi, prima sul 10-6 e, successivamente, sul 13-7. Nonostante ciò, la Mgr non molla e accorcia le distanze riuscendo a ridurre lo svantaggio. La fine del set vede un ritmo elevato, ma un errore di Beretta a rete regala il parziale ai trentini con il punteggio di 23-25. 
Nel secondo set coach Incitti ripropone lo stesso sestetto, ma sostituisce Beretta, dando spazio a Ravasio. L’avvio vede una maggiore concentrazione dei trentini che si portano sul 1-4 e poi sul 4-7. I ragazzi della Mgr non lasciano andare neanche un punto e rimangono sempre in partita, riuscendo a recuperare ancora una volta lo svantaggio e si aggiudicano il parziale 25-23. 
Nel terzo set entra Maffeis come opposto, esce Musitano e Gamba torna a fare lo schiacciatore laterale. Ancora una volta il set vede un alto ritmo di gioco e procede punto a punto, fino al 20-20. Tre errori portano in vantaggio gli ospiti che chiudono il set 23-25. 
Il quarto set vede la stessa formazione del parziale precedente che si presenta molto più motivata e concreta. La Mgr passa subito in vantaggio e si assicura qualche punto di distanza dagli avversari, fino al 14-9. I trentini reagiscono e accorciano le distanze, arrivando a 19-17, però la fine del set vede la squadra di casa motivata a non sprecare il vantaggio precedentemente conquistato e vince 25-19. Il risultato si porta, quindi, sul 2-2. 
Il quinto set vede i trentini partire in grinta con tre punti di vantaggio, prima 2-5 e poi 3-6. Dopo il cambio campo (5-8), grazie all’errore in battuta avversario, al muro di Ravasio ed a un attacco slash di Bonetti su un’ottima battuta di Gamba, la Mgr si porta in parità, costringendo il coach trentino a chiamare time-out. Il set vede ancora un vantaggio trentino di tre lunghezze (8-11), recuperato ancora dalla squadra di casa con un primo tempo di Ravasio, un muro di Cornaro e un ace di Tasca, entrato in battuta al posto di Ravasio. Dopo un primo tempo del centrale trentino, coach Incitti chiama time out e subito dopo ci riportiamo in parità sul 12-12. Due attacchi avversari non difesi portano il risultato sul 12-14. Il primo tempo di Cornaro accorcia le distanze, ma il primo tempo del centrale trentino chiude il set 13-15.

Il bilancio finale è comunque soddisfacente per la mgr Grassobbio che strappa un punto ai terzi in classifica e dimostra ancora una volta di potersela giocare con tutte le squadre. 
Da sottolineare la prestazione di Ravasio che gioca veramente una bella partita.  

Ora testa alla gara di sabato prossimo contro la squadra dell’Imecon Crema, battuta 3-2 nella partita di andata.

Risultati parziali: 23-25; 25-23; 23-25; 25-19; 13-15
Risultato finale: Sconfitta MGR Grassobbio 2-3 UniTrento Volley 
Ufficio Stampa POG

Altre Pagine

 
01 maggio 2022

Segna un 3-2 la MGR in casa al PalaGrassobbio contro una delle sue bestie nere, i Lupi Valtrompia.

 
29 aprile 2022

Ecco le parole di Musitano in vista dell'ultima partita di campionato di domani sabato 30 aprile alle 20.30 presso il palazzetto di Grassobbio.

 
Polisportiva Oratorio Grassobbio - società dilettantistica
via Roma, 26
Grassobbio
24050
Tel: +39 339 8834539
P.iva: 02277010167